Il mio inizio

Da dove iniziare……non sono mai andata d’accordo con la mia religione di nascita, il Cristianesimo. Anche se ho sempre provato molto rispetto per essa, non ho mai sentito la necessità di stare attenta al catechismo, di confessarmi, di farmi il segno della croce, di pregare preghiere imparate a memoria senza capirne il senso.
Ma ho sempre avuto fiducia invece nella Magia e nella Fantasia che insieme mi hanno aiutata a passare vari momenti brutti della mia vita nonostante fossero ”roba da bambini”. Essendo una fan accanita di ”Harry Potter” non potevo immaginare che la Magia esistesse davvero, che il sogno della mia vita fosse reale.
A 19 anni sono venuta a conoscenza della parola ”Wicca” girovagando su Facebook. Al tempo facevo parte di un gruppo animalista in cui una ragazza spiegò di essere in cerca di un gattino nero e specificò ”sono wiccan”. Tutti gli amministratori e tutti i membri le diedero della satanista, la offesero, le dissero cose tristissime e cattive, di quelle che fanno male all’anima. Non la capirono. Non si sforzarono nemmeno lontanamente di capirla. Così ho iniziato a fare ricerche su ricerche fino a quando non trovai la sua definizione. La Wicca è una religione neopagana ”ideata” da Gerald Garden intorno agli anni ’50 del secolo scorso. La Wicca si fonda sui principi della Vecchia Religione, la prima forma di culto religioso apparso sulla Terra! Molti, ignoranti, pensano che la Wicca sia una religione satanica ma basta ripassare un po’ di storia per sapere che il Satanismo è stato ”creato” per andare in contrapposizione al Cristianesimo dunque è molto più recente sia della Wicca sia soprattutto della Vecchia Religione. La Wicca è la ”religione della Natura”. La Natura è il nostro tempio e noi dobbiamo rispettarlo. La Wicca non spreca la carta, non spreca nemmeno i petali di una rosa che c’è stata regalata! La Wicca usa gli elementi naturali come aiutanti, con le pietre e i cristalli, con le piante…e con tutto che proviene da Madre Terra ^_^ ovviamente anche Lei deve essere ricompensata, con una piccola offerta, fatta col cuore ❤
Dopo aver fatto tante ricerche, mi chiede l’amicizia una ragazza, una wiccan nata in una famiglia di Streghe. Per me fu una cosa incredibile quella richiesta d’amicizia *-* mi insegnò tante cose e quando si avvicinò Samhain, il 31 di ottobre, la notte di Halloween, la notte in cui il Velo tra il nostro mondo e quello degli spiriti si assottiglia mi spinse a fare il primo rituale. Ero spaventatissima. Mi trovavo a un ”bivio religioso”. Non sapevo se ciò che facevo lo facevo bene o male, non sapevo come muovermi ma lei mi spiegò tutto. Evidentemente lei credeva in me stessa molto più di quanto ci credessi io. Presi 4 candele arancioni, alla citronella (quelle contro le zanzare xD) per gli Elementi e 2 rosse per gli Dei. Creai il Cerchio ma non sentii assolutamente nulla. Mi sentivo ridicola, nei gesti, nelle parole…mi chiedevo ”ma che ci sto a fare qui? in cucina, sola alle due di notte… sono ridicola”. Il rituale durò davvero poco e, da vera perfezionista (stupidina) andai a dormire piangendo perchè nella mia testa non avevo fatto le cose come ”una vera strega”. Tuttavia quella notte mi addormentai e mi svegliai la mattina dopo col sorriso. Non mi era mai capitato prima d’ora. Mi sentii nuova, rinata, o meglio…tornata a casa. E da lì ebbe inizio il mio magico viaggio ^_^

– Venus

Annunci

6 thoughts on “Il mio inizio

  1. Capita spessissimo e anche per diverso tempo di sentirsi ridicoli e impacciati .. di chiedersi se ha un senso e se qualcuno “osserva o ascolta” .. ma è nella natura di una strega continuare a farlo, nonostante tutto perché sa che sotto sotto ciò accade perchè non siamo abituati a celebrare da noi, fare tutto da soli

    Liked by 1 persona

    1. sono d’accordo. gli aiuti servono ma poi siamo noi che dobbiamo crearci la nostra strada. inoltre, personalmente, credo che i nostri sentirsi impacciati e ridicoli siano dovuti al fatto di aver avuto per troppo tempo inculcate delle ”regole” da seguire. a tot età devi cresce, il mito del buon fanciullo deve appartenere solo a Pascoli praticamente xD ma credo che sia fortemente sbagliato pensare una cosa del genere! credo piuttosto che dovremmo sentirci liberi e conoscerci fin dall’interno ^_^

      Mi piace

  2. Io sono cresciuta in una famiglia che praticava l occultismo e il paganesimo quindi per me e stato tutto piu facile. Gia per il mio ragazzo è più complesso entrare “nel meccanismo “. Ma quando si ha la chiamata non possiamo fare altro che rispondere. Se volete passate dalla mia pagina qui su wordpress ^^

    Liked by 1 persona

    1. Ti capisco fin troppo bene, questo perché le tue esperienze si assomigliano veramente molto alle mie. Anch’io sono nata e cresciuta in una famiglia cristiana e anch’io mi sono sempre sentita estranea a questa religione. Comunque sia, ho provato comunque a “entrare” in quel mondo, anche per mia madre che sembrava tenerci tantissimo: andavo agli incontri parrocchiali, cercavo di partecipare al coro ma quel vuoto in me non veniva colmato bensì appesantito da un senso di tristezza, disagio, odio per me stessa.
      Proprio come te, io scoprii la wicca su Facebook, ma avevo 18 anni e adesso, posso dire di non sentirmi più sola…e più leggera

      Liked by 2 people

  3. oddio, non avevo visto nè tutte queste condivisioni nè tutti questi dolcissimissimi commenti…GRAZIE MILLE per il vostro supporto e per aver avuto la pazienza di avermi letto, siete state dolcissime davvero grazie di cuore ❤
    a quanto pare non sono la sola ad aver vissuto tutto questo..queste emozioni, questi pensieri…e questo mi fa sentire davvero meno sola. Ne sono davvero felice ^_^
    – Venus

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...